Carla Stella: Lo sguardo scuro

Venerdì 7 dicembre 2018 ore 18.30

Carla Stella

Lo sguardo scuro

Attraverso la frontiera

Reading tratto dall’omonimo monologo teatrale ideato e intepretato da Carla Stella

con musiche originali di Riccardo Misto

 

Lìbrati vi aspetta, venerdì 7 dicembre alle ore 18.30, Lo sguardo scuro. Attraverso la frontiera, un itinerario artistico ideato dall’attrice e regista Carla Stella, con musiche originali di Riccardo Misto, proposto qui con un adattamento in forma di reading. Liberando le voci più alte della poesia e della letteratura sommersa, la regista dà corpo al sogno di molte donne che ogni giorno combattono violenza, sfruttamento, rassegnazione e che gridano al mondo la loro rabbia e frustrazione. Un lungo corteo di “donne con gli occhi bassi” (europee, indiane, afgane, irachene, sudamericane), un lento e inesorabile fluire di testimonianze: da Angela Mastretta a Carmen Yànez, da Ziyagol Soltani a Assia Djebar, da Wisawa Szymborska ad Inaam Kachachi. Per il diritto di esistere, di pensare, di agire liberamente: in un mondo senza più discriminazioni.

Ingresso libero.

Carla Stella, attrice professionista, è stata diretta da registi come Gabriele Salvatores, Marco Bellocchio, Marco Pontecorvo, Enrico Lando, Emilio Briguglio e altri. In televisione ha partecipato a Fiction e programmi sui principali canali televisivi nazionali. Dal 2016 lavora come docente all’ Accademia del doppiaggio diretta da Christian Iansante e Roberto Pedicini.