Regine, donne al potere. Maria Antonietta

Giovedì 13 dicembre alle 18:00

Regine. Donne al potere

Maria Antonietta. La martire

 

Proseguiamo il ciclo di incontri alla scoperta delle grandi regine del passato con Maria Antonietta, regina di Francia e Navarra, che venne giustiziata durante la Rivoluzione francese. Scopriremo curiosità sulla sua vita, sul suo carattere, attingendo ad alcune biografie tra cui il volume di Carolly Erickson, Maria Antonietta. L’ultima regina di Francia (Oscar Mondadori). Esamineremo i fatti salienti della sua vita, gli abiti e le acconciature eccentriche che la resero un’icona, e la sua tragica fine, che ha segnato in maniera incontrovertibile la fine di un’epoca.

Dal volume Maria Antonietta. L’ultima regina di Francia:

Figlia dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria, Maria Antonietta andò sposa appena adolescente al giovane e maldestro Luigi XVI, re di Francia. Circondata dalle trame di una corte corrotta e prigioniera di un’etichetta soffocante, la giovane regina cercò consolazione nelle eleganze eccentriche e nei divertimenti più costosi, rendendosi odiosa ai sudditi perseguitati dalle tasse e dal malgoverno. Ma aveva anche un carattere positivo, un’intelligenza e una capacità di decisione maggiori di quelle del re, una nobiltà d’animo che comunque, al crollo della monarchia, non le risparmiarono mesi di prigione e infine la ghigliottina. Sullo sfondo della sua storia, gli ultimi anni convulsi dell’Ancien Régime e gli esordi violenti della Rivoluzione.

Incontro a cura di Laura Capuzzo, libraia di Lìbrati.

Ingresso libero.