La libreria

La libreria

L’idea di aprire una libreria delle donne a Padova nasce all’inizio del 2014. Ma questo progetto ha un’ origine più lontana nel tempo. L’interesse per tutto ciò che riguarda l’universo femminile inizia per noi negli anni dell’Università, luogo in cui ci siamo conosciute e dove è nata la nostra amicizia. Questa passione si è inizialmente concretizzata in un blog (www.femminileplurale.wordpress.com) che, nato nel 2009, è stato il primo “luogo” in cui abbiamo iniziato a confrontarci con il mondo delle donne, nelle sue molteplici sfaccettature, culturale, politico e sociale. Ci interessava sia l’attualità che la riflessione teorica. Il nostro interesse ci ha ben presto spinte a viaggiare per conoscere quei luoghi dove il sapere femminile diventava una pratica di vita, un modo di vivere e di intendere le relazioni con gli altri e il mondo. Abbiamo fatto esperienza della gioia di quei luoghi, di quale atmosfera di condivisione e passione si respirasse e ci siamo domandate: perché non creare un luogo così anche a Padova? Perché non proprio una libreria delle donne? Di Librerie delle donne in Italia ce ne sono diverse: a Milano, a Bologna, Firenze, Roma…ma nessuna in tutto Triveneto. Le prime librerie delle donne nascono negli anni Settanta: sono parte integrante della storia del movimento delle donne in cui hanno svolto un ruolo di primo piano. Luoghi di cultura ma anche di incontro e confronto, luoghi di socialità e condivisione, non hanno perso negli anni, pur essendo mutate le condizioni, la loro forza e attrattiva. Ecco dove nasce la nostra idea di libreria, idea che abbiamo poi adattato ai nostri tempi e alla nostra città, tentando di coniugare storia e attualità, riflessione e divertimento, cultura e socialità.

E ora uno sguardo a Lìbrati, com’è fatta, quali sono i libri che qui potete trovare. Lìbrati ha un ampio spazio di vendita di circa 80 mq, scaffali alle pareti e carrelli centrali, un angolo lettura dove potete tranquillamente sedervi per leggere, scrivere, parlare e anche bere un caffé. Abbiamo installato una rete wifi libera per i nostri clienti. Abbiamo voluto che fosse un posto bello e accogliente, dove poter trascorrere in serenità il proprio tempo libero. Oltre alla sala principale, un corridoio ci conduce al Caveau, un sala destinata ai corsi e ad altri tipi di incontri, come ad esempio il gruppo di lettura Colette. La nostra selezione di narrativa è dedicata esclusivamente alle autrici donne. Di saggistica, invece, troverete un ampia scelta di libri focalizzati sugli studi di genere. Il settore di manualistica è sviluppato sull’idea di benessere: cucina vegetariana e vegana, yoga, cura di sé. Abbiamo inoltre una selezione di graphic novel e un assortmento di libri per bambine e bambini contro gli stereotipi di genere. I libri sono stati scelti uno per uno, questo perchè riteniamo essenziale offrire alle nostre clienti e ai nostri clienti innanzitutto prodotti di qualità. Ad ogni lettore e ad ogni lettrice il suo libro, qualsiasi siano i vostri gusti, sapremo consigliarvi e trovare insieme il libro adatto a voi. Passate a trovarci in libreria!

Per chi non può raggiungerci, Lìbrati offre un servizio di spedizioni.
Per ordini superiori ai 30,00 euro la spedizione è gratuita!


All’interno della libreria ha sede l’associazione culturale Virginia Woolf che ha come scopo principale diffondere la conoscenza del pensiero e delle pratiche delle donne e la loro storia.
Il contributo delle donne alla cultura è stato fondamentale perchè espressione di un modo differente di guardare al mondo, di vederlo, di interpretarlo e di agire in esso. Il senso di “Virginia Woolf” è valorizzare, portare alla luce un’inestimabile ricchezza di pensieri e parole, di azioni e di vite, ricchezza che ci coinvolge tutte e tutti. La cultura delle donne è infatti cultura di tutti: non è espressione di interessi specifici, di un genere piuttosto che di un altro, è un pensiero sul mondo, e quindi pensiero di tutti.L’associazione si rivolge quindi a tutte le donne e a tutti gli uomini che hanno interesse per la cultura delle donne e che vogliano approfondire la conoscenza di questo patrimonio immenso, spesso poco considerato oppure visto come parziale, limitato, inferiore.
Il pensiero delle donne è un pensiero che si è spesso sviluppato “a partire da sè”, a partire dall’esperienza individuale e dalle relazioni concrete e vive che la animano. Lontano dall’affermazione di universali neutri, esso si è spesso posto, nei suoi presupposti e sviluppi, contro ideologie e dogmi. Per questo si è tradotto in azioni, pratiche radicalmente altre: relazione, condivisione, partecipazione attiva e orizzontale, critica alle gerarchie, attenzione alla vita e ai suoi bisogni.
Attraverso il riferimento alla genealogia del pensiero femminile, “Virginia Woolf” promuove una riflessione politica che abbia come fine la realizzazione di pratiche di relazione capaci di costruire uno spazio sociale in cui la libera espressione di sè sia al contempo capacità di ascolto dell’altro/a, uno spazio di “cura”: cura di sè, delle relazioni e del mondo.L’associazione culturale “Virginia Woolf” che ha sede all’interno della Libreria delle donne di Padova, si propone di costituire sia un nuovo e differente spazio di discussione culturale e politica sia di offrire un nuovo “tempo”: il tempo del fermarsi, del parlare, dell’ascoltare, dello stare insieme, del conoscere il pensiero delle donne che ci hanno preceduto e, da qui, immaginare nuovi pensieri, nuove parole e, quindi, nuovi mondi.
Momenti di confronto e di approfondimento culturale sono quelli che l’associazione “Virginia Woolf” si propone attraverso corsi di formazione nell’ambito della letteratura, della poesia, dell’arte delle donne, eventi culturali, proiezioni e letture, ma anche tempi di incontro dove discutere di letteratura ma anche di attualità, dove prendere un caffè, leggere un giornale o una rivista o semplicemente conversare e divertirsi. Un “salotto” in città, dove prendersi una pausa corroborante dai mille impegni della vita quotidiana e dove coltivare insieme la passione per il sapere e la cultura delle donne.

Nella proposta degli eventi e dei corsi dell’associazione culturale “Virginia Woolf” alcune attività prevederanno una quota di partecipazione per coprire i costi e le spese, mentre altre attività saranno gratuite.
Il costo della tessera associativa è pari a 20,00 euro annuali.

Per diventare socie e soci dell’associazione culturale “Virginia Woolf” basta passare in libreria, versare la quota associativa pari a 20,00 euro (tesseramento 2018) e ritirare la propria tessera. E’ possibile inoltre versare la quota assocativa tramite bonifico al seguente IBAN
IT54 U060 4512 1010 0000 5000 394
indicando come causale: “Quota associativa Virginia Woolf 2020”.
Le amiche e gli amici lontani o chi non può passare in libreria, può iscriversi compilando il Modulo Iscrizione 2020. che dovrà essere inviato via mail al seguente indirizzo: libreriadelledonnepadova@gmail.com
Sarà nostra cura inviarvi la tessera associativa direttamente a casa.

L’associazione culturale “Virginia Woolf” si trova presso:

Lìbrati – Libreria delle donne di Padova, via San Gregorio Barbarigo, 91

Telefono: 049 87 66 239 | mail: libreriadelledonnepadova@gmail.com

Scarica lo statuto