Recensione del libro

Dalla quarta di copertina

Finestre illuminate
nelle case d’intorno –
fra i nostri alberi. Aceri ippocastani.
Com’è bella la sera. È una famiglia.
Molti venuti in decenni diversi
in queste case primo Novecento,
c’incontriamo per strada e non sappiamo
i nostri nomi, noti soltanto i volti,
noti e fraterni, come nati tutti
in queste vie.Ci lasceranno insieme,
col nostro sole –
quello che sorge sulla ferrovia
e cala in fondo a piazza Giovine Italia?
A sera andiamo tutti a far la spesa
in via Monti prima di rincasare,
coda alle casse, fra noi cenni e sorrisi
in un tramonto d’oro.

Dettagli prodotto

  • Collana : Gli Alianti
  • Lingua : italiano
  • Anno : 2020
  • Pagine : 112
  • Formato :
  • Prezzo € : 16,00
  • Codice ISBN : 9788871689425

info autrice / autore

Anna Maria Carpi

Anna Maria Carpi, nata a Milano nel 1939, ha insegnato letteratura tedesca all’Università di Venezia, attualmente insegna traduzione letteraria dal tedesco alla Statale di Milano. È autrice delle raccolte di poesia: A morte Talleyrand (Campanotto, 1993, Premio Pisa 1993, Premio Valeri 1994), Compagni corpi. Tutte le poesie 1992-2002 (2004, 2005), E tu fra i due chi sei (Scheiwiller, 2007), L’asso nella neve. Poesie 1990-2010 (Transeuropa, 2011), Quando avrò tempo. Poesie 2010-2012 (Transeuropa, 2013), E io che intanto parlo. Poesie 1990-2015 (Marcos y Marcos, 2016): dei romanzi Racconto di gioia e di nebbia (Saggiatore, 1995), E sarai per sempre giovane (Bollati, 1996; Forever young, Rowohlt, Amburgo 1997), Il principe scarlatto (Baldini Tartaruga, 2002), Un inquieto batter d’ali. Vita di H.v.Kleist (Mondadori, 2005, Kleist. Ein Leben, Insel, Berlino 2011) e Il mio nome era un altro (racconti, Giulio Perrone 2013). È traduttrice della lirica di Nietzsche, di Gottfried Benn, di Durs Grünbein, di Heiner Müller e di Michael Krüger. Nel 2011 ha curato il Meridiano delle Opere di Kleist. Sue poesie tradotte su “Akzente” (Monaco), 2001 e 2011.