Recensione del libro

“Ma io non ho niente, nulla più; né da dare né da ricevere. Devo solo capire e non so cos’è: se è amore o assuefazione, o nulla di tutto questo: soltanto l’incrocio che si trova in mezzo, il punto esatto da dove nasce e muore ogni cosa”.

Il libro di Rossella Milone non è un romanzo e tuttavia le storie che lo compongono non possono nemmeno essere definite come una serie di racconti. C’è qualcosa che da un lato tiene insieme queste diverse storie in modo tale che non si riesce a pensarle come distinte e irrelate. Dall’altro, ciascuna si struttura su un suo centro propulsivo e potente che ne dà autonomia e senso.
Ciò che le tiene insieme: l’amore, la sua genesi e fine, e soprattutto la grande questione, la sua “natura”. Ciò che le tiene distinte: l’amore, la sua genesi e fine, la sua “natura”. Sì perché in ogni racconto si tenta di dare una risposta alla domanda di cosa porti ad aprirsi all’altro/all’altra, qual è il fondamento che tiene insieme, cosa invece allontani. L’amore ha mille volti, mille ragioni, mille basi e mille modi di nascere, finire e rinascere.
Il libro di Rossella Milone, in cui una scrittura ricercata e viscerale diventa espressione puntuale del modo in ragione e passione si mescolano, si potrebbe definire un libro di formazione: sull’amore non si finisce mai di formarsi. E’ una lezione che dura tutta la vita.

Dettagli prodotto

  • Collana :
  • Lingua :
  • Anno : 2015
  • Pagine : 226
  • Formato :
  • Prezzo € : 14,00
  • Codice ISBN : 978-88-7521-674-0

info autrice / autore

Rossella Milone

Rossella Milone è nata a Napoli nel 1979 e vive a Roma. Ha pubblicato le raccoltedi racconti Prendetevi cura delle bambine (Avagliano 2007) – per la quale ha ottenuto una menzione al Premio Calvino – e La memoria dei vivi (Einaudi 2008). Per Laterza è uscito nel 2001 Nella pancia, sulla schiena, tra le mani, e per Einaudi nel 2013 il romanzo con Poche parole, moltissime cose. Collabora con diverse testate giornalistiche e coordina l’osservatorio sul racconto Cattedrale. Il suo sito è rossellamilone.it.