Recensione del libro

Dalla quarta di copertina

“Una biografia all’altezza di Jane Austen: un libro che irradia intelligenza, ironia e introspezione” The New York Times. Di lei abbiamo solo un ritratto a matita, qualche lettera, gli scritti giovanili e sei meravigliosi romanzi. Eppure, tanto è bastato a rendere Jane Austen una delle scrittrici più celebri e amate di tutti i tempi. Si è spesso detto che la sua “è stata una vita priva di eventi significativi”, ma Claire Tomalin, nella sua monumentale biografia, dimostra il contrario: ogni singolo dettaglio ha contribuito a formare la Jane scrittrice, a ispirarne personaggi e ambientazioni. Un viaggio di quasi cinquecento pagine nell’Inghilterra di fine Settecento e inizio Ottocento, tra complessi intrighi familiari che sono già materia da romanzo: Jane Austen è insieme osservatrice e protagonista incontrastata, talvolta concentrata su carta e calamaio nella sua camera tappezzata di azzurro, oppure alle prese con un ballo o una rappresentazione teatrale, in visita da amici e parenti nella campagna dell’Hampshire e del Kent, o immersa nella vita mondana di Bath e Londra.

Dettagli prodotto

  • Collana :
  • Lingua : italiano
  • Anno : 2019
  • Pagine : 480
  • Formato :
  • Prezzo € : 23,00
  • Codice ISBN : 9788873647577

info autrice / autore

Claire Tomalin

Scrittrice e giornalista, Claire Tomalin (Londra, 1933) è nota soprattutto per le biografie di Charles Dickens, Thomas Hardy, Jane Austen e Mary Woll stonecraft. È anche autrice di un libro su Shelley e il suo tempo e uno su Katherine Mansfield. È vicepresidente del Royal Literary Fund, della Royal Society of Literature e dell’English PEN.