Recensione del libro

Una storia d’amore nel senso più completo e meno consueto del termine. In una piccola città indiana ricca di suoni e colori, colta nel doloroso cambiamento tra tradizione e modernità si svolge la storia di Korobi, una ragazza orfana di entrambi i genitori che vive con i nonni in un’antica casa tradizionale indiana.

Korobi vive circondata dall’amore affettuoso dei nonni, nel suo ricordo vive il nostalgico amore per i genitori che non ha fatto in tempo a conoscere e allo stesso tempo, come una qualsiasi ragazza della sua età, vive l’amore romatico con Rajat, giovane che proviene da un retaggio molto diverso da quello di Korobi, per lei famiglia e valori tradizionali, per lui la nuova richezza e la vita mondana. Un’unione felice, seppure nella diversità e un matrimonio imminente. Ma il loro amore sarà messo alla prova nel momento in cui, alla morte del nonno, Korobi scopre l’esistenza di un padre che vive dall’altra parte del mondo, negli Stati Uniti, dove la madre aveva studiato.

Korobi parte così per un viaggio alla ricerca delle proprie origini, alla ricerca del padre ma anche alla ricerca dell’immagine della madre che conosce solo attraverso il poco che è rimasto di lei, una lettera d’amore e una foto sbiadita. Il lungo viaggio metterà alla prova Korobi e la storia d’amore, quando, giunta negli Stati Uniti, si ritrova trasportata in un mondo nuovo ed entusiasmante, fatto di nuove avventure e di nuovi amici.

Korobi si troverà di fronte a delle scelte: rimanere in America o tornare in India? Pensare ad nuova vita o realizzare il suo destino? Korobi sceglierà ispirandosi al suo nome che in bengalese significa “oleandro”, la pianta dalla forza dirompente che la madre tanto amava.

In un romanzo ricco di sentimenti, l’autrice svela in maniera sapiente l’animo di Korobi e ci rende partecipi della sua storia. Un racconto avvincente, che si arricchisce di molti personaggi, ciascuno con le proprie sfide, i propri sogni e le proprie difficoltà,  a partire da Rajat che dovrà risolvere un violento conflitto religioso scoppiato nell’azienda di famiglia, fino alla nonna di Korobi che si troverà in serie difficoltà economiche e all’autista di Rajat che deve scegliere tra l’affetto e la religione.

Un affresco dell’India contemporanea e una storia d’amore appassionante, per un libro adattissimo alle fresche serate di settembre.

Dettagli prodotto

  • Collana : Supercoralli
  • Lingua :
  • Anno : 2015
  • Pagine : 394
  • Formato :
  • Prezzo € : 22,00
  • Codice ISBN : 9788806216474

info autrice / autore

Chitra Banerjee Divakaruni

Nata a Kolkata e laureatasi negli Stati Uniti, dove vive tuttora, Chitra Banerjee Divakaruni si muove a proprio agio sia nella complessa realtà indiana, dove la modernità si intreccia ai profumi e ai colori della tradizione, che tra i campus universitari e i quartieri degradati dell'America post 11 settembre. I suoi libri sono tradotti in ventinove lingue. Per Einaudi ha pubblicato il libro di racconti Matrimonio combinato, i romanzi La maga delle spezie, Sorella del mio cuore, Il fiore del desiderio, La regina dei sogni, Il palazzo delle illusioni, Raccontami una storia speciale, La ragazza oleandro e i due volumi della saga di Anand, Anand e la conchiglia magica e Anand e lo specchio del fuoco e del sogno.