24.00

TRA AMICHE CORRISPONDENZA DI H. ARENDT M. MCCARTHY

Autore: ARENDT MCCARTHY
Editore: SELLERIO
Collana: NUOVA DIAGONALE
ISBN: 9788838912870
Pubblicazione: 02/07/1999

24.00

COD: 9788838912870 Categorie: ,

Disponibile (ordinabile)

Scheda del libro

Hannah Arendt e Mary McCarthy si conobbero tardi (nel 1944, in un bar di Manhattan, quando la filosofia ebrea tedesca aveva già trentotto anni e sei di meno la scrittrice americana). Ma la loro amicizia si accese come tra due adolescenti. E non per il calore sentimentale, ma per il suo carattere di amicizia «parlata», in cui le due donne – diverse per temperamento e provenienza, per cultura e sorte personale – parlavano di tutto il mondo, e quindi parlavano sempre ciascuna di se stessa: o forse a se stessa. In un’amicizia di questo tipo la lettera è un momento magico perché doppio, in cui un legame si intensifica grazie al suo contrario, la libertà della distanza, e la sincerità può ritrovare, senza sminuirsi, il piacere dell’artificio nello stile. Di lettere, questo carteggio ne raccoglie duecentoventicinque, dal 1949 al 1975, tra l’Europa e l’America dove Mary viaggiava (con l’Italia quale luogo privilegiato, e l’amicizia col gruppo del giornalista Nicola Chiaromonte) e New York dove Hannah restava. La curatrice – anch’ella una terza amica – lo definisce «un romanzo epistolare»: e si può specificare, il romanzo epistolare su un’amicizia novecentesca. Un romanzo sul Novecento.

Dettagli prodotto

    No detail information

info autrice / autore

No Author assigned to this book