Incontri ed eventi

Restate sempre aggiornati sugli appuntamenti in libreria!


Set
18
Ven
Medicina di genere. Donne e medicina
Set 18@17:30–19:30
Medicina di genere. Donne e medicina

Venerdì 18 settembre 2020

ore 17.30

cortile di Palazzo Moroni

Dibattito sulla medicina di genere

e donne e medicina

con

Giovannella Baggio

Carla Poncina

Centro di Ateneo Elena Cornaro

Assessora alle politiche di pari opportunità

Coordina:

Mariapina Rizzo

 

 

L’associazione Virginia Woolf organizza un dibattito intorno ai temi della medicina di genere e al rapporto tra donne e medicina.

Con l’occasione verrà presentato il volume La sinfonia del corpo di Trotula de’ Ruggero, il primo trattato sulla salute e le patologie delle donne scritto nell’XI secolo dalla medica della Scuola di Salerno “fondatrice”  della medicina di genere. Il libro è stato pubblicato dalla casa editrice Manni, il cui fondatore Pietro Manni ,da poco mancato, è anche traduttore. A lui verrà fatto un omaggio a inizio serata.

Interverranno:

L’ Assessora alle Politiche di Genere e Pari Opportunità del Comune di Padova per i saluti istituzionali

Una rappresentante del Centro di Ateneo Elena Cornaro Struttura dell’Università di Padova che si propone di promuovere e rafforzare la ricerca e la formazione in prospettiva di genere,.

Giovannella Baggio, specialista in Medicina interna ed Endocrinologia, dal 2013 ha detenuto la prima cattedra in Italia di Medicina di genere presso il dipartimento di Medicina molecolare, Università di Padova. Direttore dell’unità operativa complessa di Medicina generale, azienda ospedaliera Università di Padova dal 1999 al 2017. È presidente del Centro studi nazionale su salute e medicina di genere e dal 2012 è membro eletto dello scientific board della International society for gender medicine (Igm). Autrice di più di 260 pubblicazioni su riviste internazionali e nazionali e coeditore di 6 monografie.

Carla Poncina si laurea in filosofia a Padova e consegue il master universitario in Ricerca didattica e Counseling formativo nel 2008. È Direttrice dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea “E. Gallo” di Vicenza (ISTREVI). Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Fenomenologia di Mary Poppins, in: Insegnare Filosofia, Colonna ed., n. 3, anno VI; Etica al femminile, pubblicato sul Bollettino della Società Filosofica Italiana, n. 180, Roma 2003; Incontro con Dio nel Lager, su Etty Hillesum, in Insegnare filosofia oggi, Ed. Sapere, n.2, 2004; Storia e Cinema, in Percorsi di Didattica della Storia, a cura di A. Olivieri, Libreria Progetto, Padova 2004.

 

Set
22
Mar
Colette – incontro di settembre su zoom
Set 22@20:30–22:30
Colette - incontro di settembre su zoom

Martedì 22 settembre 2020

ore 20.30

Colette, gruppo di lettura

si incontra su zoom

per

Annie Proulx

Avviso ai naviganti

 

Incontro mensile del gruppo di lettura di Lìbrati su Zoom. Leggeremo Annie Proulx, Avviso ai naviganti. Qui la quarta:

“Quoyle vive a Brooklyn, sbarca il lunario facendo il giornalista, ha una moglie e due figlie. Una vita come tante, tra piccole gioie e grandi frustrazioni: finché, un giorno, viene licenziato dal quotidiano per cui lavora e, tornato a casa, trova ad attenderlo la babysitter con un messaggio da parte di sua moglie: ha deciso di abbandonarlo definitivamente per fuggire con un amante. Si ritrova così da solo, senza soldi e con due figlie da mantenere. Chiunque, davanti a due catastrofi di questa portata, si lascerebbe andare, tanto più se, come Quoyle, ha sempre vissuto di piccoli e grandi compromessi. E invece accade l’inverosimile. Ribellandosi a un destino che sembrerebbe già scritto, e facendo appello a un coraggio che ignorava di avere, prende il primo traghetto per Terranova insieme alle figlie e a un’attempata zia e va a stabilirsi in un villaggio coperto di neve quasi tutto l’anno, ai confini del mondo. Un luogo aspro ed estremo, permeato da legami antichissimi e oscure superstizioni, che si trasforma nell’ultima occasione per ritrovarsi, e impossessarsi, forse per la prima volta, della sua vita”.

Vincitore del Premio Pulitzer e del National Book Award.

E’ necessaria l’iscrizione inviando una mail a libreriadelledonnepadova@gmail.com.

Ott
2
Ven
Pensare: un laboratorio teorico-pratico
Ott 2@18:00–20:00
Pensare: un laboratorio teorico-pratico

Venerdì 2, 9, 16, 23 ottobre dalle 18.00 alle 20.00

Pensare

laboratorio teorico-pratico

con

Valentina Ricci

Capita spesso, in un mondo invaso da informazioni e opinioni, di sentirsi disorientati: come valutare le informazioni che riceviamo? Come capire se un’opinione è ben fondata o se dovremmo lasciarla da parte? Il pensiero critico è la capacità di pensare in modo chiaro, ordinato e razionale, e si riflette sulla nostra capacità di prendere decisioni razionali e consapevoli. Non si tratta di un talento che solo alcuni fortunati possiedono, ma di una capacità: quindi, si può imparare a pensare in modo critico e si può (sempre) migliorare la nostra capacità di pensare in modo critico. Questo corso si propone di offrire alcuni strumenti e risorse che aiutino a sviluppare questa capacità.
Target: il corso è aperto a tutti, in particolare a coloro che desiderano acquisire una maggiore consapevolezza del modo in cui pensiamo e sviluppare la propria capacità di valutare criticamente argomentazioni e ragionamenti.
Obiettivi: obiettivo del corso è fornire ai partecipanti alcuni strumenti essenziali per ragionare in modo corretto e per valutare il ragionamento e le argomentazioni altrui.
Modalità: il corso sarà costituito da sessioni teoriche, nelle quali saranno presentati alcuni concetti fondamentali della teoria dell’argomentazione e della psicologia cognitiva, e sessioni pratiche, nelle quali i partecipanti potranno mettere in pratica i concetti acquisiti attraverso semplici esercizi e l’analisi di esempi provenienti dal mondo della carta stampata e della televisione.

Durata del corso: 8 ore

Quando: venerdì 2, 9, 16, 23 ottobre dalle 18.00 alle 20.00

Costo: 120,00 euro da pagarsi anticipatamente con bonifico intestato a ASSOCIAZIONE VIRGINIA WOOLF, IBAN IT54U0604512101000005000394.

Per iscriversi inviare una mail a libreriadelledonnepadova@gmail.com con oggetto “Conferma partecipazione a Pensare” indicando nella mail il proprio numero di telefono.

Il corso si terrà su piattaforma Zoom.

Temi:
Introduzione: che cos’è il pensiero critico
Alcune definizioni: opinione, verità, soggettivo/relativo/oggettivo
L’argomentazione: persuadere e confutare
Gli errori nel ragionamento: le principali fallacie
Ricorso alla popolarità
Ricorso alle emozioni
Autorità
La fallacia naturalistica
Ad hominem
Lo spaventapasseri
Petitio principii
Causa falsa (non sequitur)
Equivocazione
Falsa analogia
Falso dilemma
Pendio scivoloso
I pregiudizi:
Ancoraggio
Generalizzazione
Bias di conferma
Bias di affinità
Illusione dello schema
Euristica della disponibilità
Bias del senno di poi
Information bias
Pensare bene: per un’etica del ragionamento

Valentina Ricci si è formata presso l’Università di Padova, dove ha conseguito un dottorato di ricerca in filosofia teoretica e pratica nel 2011. Trasferitasi negli Stati Uniti nello stesso anno, ha conseguito un secondo dottorato di ricerca presso la University of California, Irvine, dove si è occupata di filosofia politica e ha tenuto corsi di filosofia e di scrittura fino al 2018. Durante la sua permanenza negli Stati Uniti ha approfondito diverse tematiche legate alla pedagogia, in un percorso che l’ha portata a vedere l’insegnamento come pratica di inclusione e di reciprocità. Attualmente vive a Padova e lavora per una società scientifica.

Ott
4
Dom
Autobiografia: appunti per un dizionario della vita
Ott 4@10:00–17:00
Autobiografia: appunti per un dizionario della vita
Domenica 4 ottobre 2020
Dalle 10.00 alle 13.00, dalle 14.00 alle 17.00

Autobiografia

Appunti per un dizionario della vita

laboratorio di scrittura autobiografica
con
Barbara Buoso
Ognuno di noi ha un suo personale dizionario delle parole della vita. Parole a cui siamo affezionate e che pronunciamo non tanto per dire quello che significano ma per attaccarci a quello che vogliono dirci nella nostra esistenza.
Una di quelle vecchie agende che tenevamo in casa prima dell’arrivo delle rubriche digitali, con i numeri scritti seguendo criteri del cuore tutti da interpretare, una di quelle dove non ci capiva nessuno tranne noi.
Proveremo a mettere in fila queste parole, una a una, scrivendole come se dovessimo comporre il nostro personale vocabolario esperenziale.
Il laboratorio mira a dare alle partecipanti e ai partecipanti un metodo nuovo di catalogazione delle parole e verte sulla scrittura in aula e immediata correzione dei testi.
Costo del laboratorio: 90,00 euro (ingresso riservato ai soci, il costo della tessera per la fine del 2020 è di 10,00 euro).
Per iscrizioni scrivere a libreriadelledonnepadova@mail.com indicando nella mail l’oggetto “Conferma partecipazione corso Autobiografia” indicando anche il proprio numero di telefono.
I posti sono limitati.
Barbara Buoso, nata a Rovigo nel 1972, vive e lavora a Padova. Nel 2003 pubblica il suo romanzo d’esordio “Aspettami” con Croce Editore. Nel 2014, su segnalazione di Emma Dante, pubblica “L’ordine innaturale degli elementi “(Baldini & Castoldi). Vincitrice con il racconto “Nevicata” del concorso di racconti “Lìbrati e vola” (pubblicato poi nel 2016 nella raccolta “Soffia un vento contrario”, L’Iguana Editrice). E’ uscito a febbraio 2018 il suo ultimo romanzo “E venni al mondo” (Apogeo editore). Insegna scrittura creativa alla Scuola di scrittura Virginia Woolf.
Ott
5
Lun
Thé letterario: Virginia Woolf, la vita e i diari
Ott 5@17:00–Ott 26@18:00
Thé letterario: Virginia Woolf, la vita e i diari

Lunedì 5, 12, 19, 26 ottobre 2020

dalle 17.00 alle 18.00

Thé letterario

Virginia Woolf, la vita e i diari

Riprendono gli incontri del thè letterario, lasciati in sospeso dal mese di marzo.

Questo ciclo è dedicato alla vita di Virginia Woolf, attraverso un percorso che va dalle biografie alle lettere ai diari.

Costo complessivo 40,00 euro (con tessera Virginia Woolf 2020, costo 10,00 euro).

I posti sono limitati, per iscriversi è necessario inviare una mail a libreriadelledonnepadova@gmail.com.

Ott
18
Dom
Dar corpo alle parole. Training intensivo ad alta voce
Ott 18@16:00–20:00
Dar corpo alle parole. Training intensivo ad alta voce

Domenica 18 ottobre 2020 dalle 16:00 alle 20:00

Dar corpo alle parole

Training intensivo di lettura ad alta voce

con da Carla Stella

Lìbrati, in collaborazione con l’associazione Virginia Woolf, organizza  un training intensivo di lettura ad alta voce, espressiva ed interpretativa.

Lo scopo è migliorare nella propria capacità di rendere vivo un testo in modo che sia davvero comprensibile a chi ascolta, saper creare emozioni, immagini, riflessioni. Il lettore ad alta voce deve essere non solo curioso, ma sensibile alle suggestioni fornite dai testi, lasciare riaffiorare i ricordi e le sensazioni per entrare in empatia con le parole dette.

Obiettivi:

  • Far emergere le potenzialità creative ed espressive della propria voce;
  • Scoprire il piacere di una lettura ad alta voce;
  • Offrire nuovi percorsi creativi alla circolazione della parola;
  • Condividere pensieri, sentimenti ed emozioni in modo profondo e dinamico;
  • Attivare uno strumento di conoscenza più specifica dell’uso dei propri mezzi espressivi.

Contenuti:

  • Analisi dell’autore e dell’opera;
  • Esercizi di lettura espressiva;

A chi è rivolto:

A studenti, docenti, liberi-professionisti e a tutti coloro che desiderano entrare nel vivo di ogni processo comunicativo con competenza e padronanza di tutti i mezzi espressivi, nonché di tutte le chiavi di lettura inerenti una possibile grammatica interpretativa ed espressiva per un uso sempre più consapevole delle proprie potenzialità comunicative.

Costo 50,00 euro (con tessera Virginia Woolf valida per tutto il 2020, costo per la fine dell’anno ridotto a 10,00 euro). Per iscriversi è sufficiente inviare una mail a libreriadelledonnepadova@gmail.com con indicato nell’oggetto “Conferma partecipazione corso Carla Stella”

Carla Stella, attrice professionista, si diploma nel 1987 all’Accademia Regionale Veneta diretta da Arnoldo Foà. In campo cinematografico è stata diretta da registi come Gabriele Salvatores, Marco Bellocchio, Marco Pontecorvo, Enrico Lando, Emilio Briguglio e altri. In televisione ha partecipato a Fiction e programmi su MTV, SKY, RAI1 e RAI 2, CANALE 5. E’ stata protagonista in Spot pubblicitari per campagne nazionali ed internazionali. Dal 2016 lavora come docente all’ Accademia del doppiaggio diretta da Christian Iansante e Roberto Pedicini. Nel 2001 ha vinto il Premio come miglior attrice al Forum Internazionale di Vilnius.