Incontri ed eventi

Restate sempre aggiornati sugli appuntamenti in libreria!


Nov
8
Lun
Figlie dell’insonnia
Nov 8@17:00–Nov 29@18:00
Figlie dell'insonnia
Lunedì 8, 15, 22, 29 novembre 2021
dalle 17 alle 18

Figlie dell’insonnia

incontri letterari

con
Ilaria Durigon

 

Vita, morte, poesie e follie di alcune grandi poete.

08.11.21 Amelia Rosselli

15.11.21 Sylvia Plath

22.11.21 Marina Cvetaeva

29.11.21 Alejandra Pizarnik

Costo: 40 euro (il corso è riservato ai soci dell’associazione Virginia Woolf la cui tessera annuale, ridotta a fine anno, costa 10,00 euro).
Qui il modulo da compilare:Modulo Iscrizione 2021 – quota ridotta
Il corso si svolge su piattaforma zoom.
Per iscrizioni: scrivere a libreriadelledonnepadova@gmail.com indicando come oggetto “Conferma iscrizione corso Figlie dell’insonnia” indicando nella mail il proprio numero di telefono. Posti limitati.
Il pagamento è da effettuare tramite bonifico bancario intestato all’Associazione Virginia Woolf, una volta ricevuta la conferma dell’avvio del corso.
Iban: IT54 U060 4512 1010 0000 5000 394
Ilaria Durigon, nata e cresciuta in provincia di Treviso, attualmente vive a Padova. Dopo la laurea, ottenuta col massimo dei voti, ha conseguito un dottorato di ricerca in filosofia politica presso l’Università di Padova. Dal 2009 al 2014 ha fatto parte della redazione del blog di cultura, attualità e politica Femminile Plurale. Ha tenuto corsi, conferenze, convegni su temi legati alla filosofia, alla letteratura e agli studi di genere. Fondatrice della libreria delle donne di Padova e della Scuola di scrittura Virginia Woolf, svolge ruolo di consulente e dal 2015 fa parte del comitato promotore del concorso di racconti Lìbrati, curandone, insieme a Barbara Buoso le relative antologie.
(il titolo del corso è tratto da una poesia di Alejandra Pizarnik)
Nov
15
Lun
Figlie dell’insonnia
Nov 15@17:00–Dic 6@18:00
Figlie dell'insonnia
Lunedì 8, 15, 22, 29 novembre 2021
dalle 17 alle 18

Figlie dell’insonnia

incontri letterari

con
Ilaria Durigon

 

Vita, morte, poesie e follie di alcune grandi poete.

08.11.21 Amelia Rosselli

15.11.21 Sylvia Plath

22.11.21 Marina Cvetaeva

29.11.21 Alejandra Pizarnik

Costo: 40 euro (il corso è riservato ai soci dell’associazione Virginia Woolf la cui tessera annuale, ridotta a fine anno, costa 10,00 euro).
Qui il modulo da compilare:Modulo Iscrizione 2021 – quota ridotta
Il corso si svolge su piattaforma zoom.
Per iscrizioni: scrivere a libreriadelledonnepadova@gmail.com indicando come oggetto “Conferma iscrizione corso Figlie dell’insonnia” indicando nella mail il proprio numero di telefono. Posti limitati.
Il pagamento è da effettuare tramite bonifico bancario intestato all’Associazione Virginia Woolf, una volta ricevuta la conferma dell’avvio del corso.
Iban: IT54 U060 4512 1010 0000 5000 394
Ilaria Durigon, nata e cresciuta in provincia di Treviso, attualmente vive a Padova. Dopo la laurea, ottenuta col massimo dei voti, ha conseguito un dottorato di ricerca in filosofia politica presso l’Università di Padova. Dal 2009 al 2014 ha fatto parte della redazione del blog di cultura, attualità e politica Femminile Plurale. Ha tenuto corsi, conferenze, convegni su temi legati alla filosofia, alla letteratura e agli studi di genere. Fondatrice della libreria delle donne di Padova e della Scuola di scrittura Virginia Woolf, svolge ruolo di consulente e dal 2015 fa parte del comitato promotore del concorso di racconti Lìbrati, curandone, insieme a Barbara Buoso le relative antologie.
(il titolo del corso è tratto da una poesia di Alejandra Pizarnik)
Nov
22
Lun
Figlie dell’insonnia
Nov 22@17:00–Dic 13@18:00
Figlie dell'insonnia
Lunedì 8, 15, 22, 29 novembre 2021
dalle 17 alle 18

Figlie dell’insonnia

incontri letterari

con
Ilaria Durigon

 

Vita, morte, poesie e follie di alcune grandi poete.

08.11.21 Amelia Rosselli

15.11.21 Sylvia Plath

22.11.21 Marina Cvetaeva

29.11.21 Alejandra Pizarnik

Costo: 40 euro (il corso è riservato ai soci dell’associazione Virginia Woolf la cui tessera annuale, ridotta a fine anno, costa 10,00 euro).
Qui il modulo da compilare:Modulo Iscrizione 2021 – quota ridotta
Il corso si svolge su piattaforma zoom.
Per iscrizioni: scrivere a libreriadelledonnepadova@gmail.com indicando come oggetto “Conferma iscrizione corso Figlie dell’insonnia” indicando nella mail il proprio numero di telefono. Posti limitati.
Il pagamento è da effettuare tramite bonifico bancario intestato all’Associazione Virginia Woolf, una volta ricevuta la conferma dell’avvio del corso.
Iban: IT54 U060 4512 1010 0000 5000 394
Ilaria Durigon, nata e cresciuta in provincia di Treviso, attualmente vive a Padova. Dopo la laurea, ottenuta col massimo dei voti, ha conseguito un dottorato di ricerca in filosofia politica presso l’Università di Padova. Dal 2009 al 2014 ha fatto parte della redazione del blog di cultura, attualità e politica Femminile Plurale. Ha tenuto corsi, conferenze, convegni su temi legati alla filosofia, alla letteratura e agli studi di genere. Fondatrice della libreria delle donne di Padova e della Scuola di scrittura Virginia Woolf, svolge ruolo di consulente e dal 2015 fa parte del comitato promotore del concorso di racconti Lìbrati, curandone, insieme a Barbara Buoso le relative antologie.
(il titolo del corso è tratto da una poesia di Alejandra Pizarnik)
Nov
29
Lun
Figlie dell’insonnia
Nov 29@17:00–Dic 20@18:00
Figlie dell'insonnia
Lunedì 8, 15, 22, 29 novembre 2021
dalle 17 alle 18

Figlie dell’insonnia

incontri letterari

con
Ilaria Durigon

 

Vita, morte, poesie e follie di alcune grandi poete.

08.11.21 Amelia Rosselli

15.11.21 Sylvia Plath

22.11.21 Marina Cvetaeva

29.11.21 Alejandra Pizarnik

Costo: 40 euro (il corso è riservato ai soci dell’associazione Virginia Woolf la cui tessera annuale, ridotta a fine anno, costa 10,00 euro).
Qui il modulo da compilare:Modulo Iscrizione 2021 – quota ridotta
Il corso si svolge su piattaforma zoom.
Per iscrizioni: scrivere a libreriadelledonnepadova@gmail.com indicando come oggetto “Conferma iscrizione corso Figlie dell’insonnia” indicando nella mail il proprio numero di telefono. Posti limitati.
Il pagamento è da effettuare tramite bonifico bancario intestato all’Associazione Virginia Woolf, una volta ricevuta la conferma dell’avvio del corso.
Iban: IT54 U060 4512 1010 0000 5000 394
Ilaria Durigon, nata e cresciuta in provincia di Treviso, attualmente vive a Padova. Dopo la laurea, ottenuta col massimo dei voti, ha conseguito un dottorato di ricerca in filosofia politica presso l’Università di Padova. Dal 2009 al 2014 ha fatto parte della redazione del blog di cultura, attualità e politica Femminile Plurale. Ha tenuto corsi, conferenze, convegni su temi legati alla filosofia, alla letteratura e agli studi di genere. Fondatrice della libreria delle donne di Padova e della Scuola di scrittura Virginia Woolf, svolge ruolo di consulente e dal 2015 fa parte del comitato promotore del concorso di racconti Lìbrati, curandone, insieme a Barbara Buoso le relative antologie.
(il titolo del corso è tratto da una poesia di Alejandra Pizarnik)
Dic
3
Ven
Il suono della poesia – workshop di lettura e interpretazione poetica
Dic 3@18:00–20:00
Il suono della poesia - workshop di lettura e interpretazione poetica
Venerdì 3 dicembre 2021
dalle 18:00 alle 20:00

Il suono della poesia

workshop di lettura e interpretazione poetica

con

Carla Stella

Lìbrati, in collaborazione con l’associazione Virginia Woolf, organizza un training intensivo di lettura e interpretazione poetica.
L’interpretazione, il modo di leggere “conforme” alle esigenze di un testo risulta essere determinante per far da tramite alla parola in versi, la poesia. La poesia esige nella sua esposizione, nella sua necessaria declamatoria la fusione del suono della voce, del metro, del ritmo e della carica emotiva dell’interprete che – con la intepretazione poetica – conferisce alle parole scritte un ulteriore significato che chiameremo “dell’anima”.
Saper leggere una poesia significa scoprire la condizione umana che le ha dato luce.
Con la scoperta della voce, del tono e del suono, si rivela l’anima del poeta e in chi legge la capacità di immedesimarsi nella voce che ha scritto con una prossimità che sola permette la piena comprensione del testo.
La comprensione di un testo non si compie nella sola conoscenza razionale ma esige vicinanza emotiva ed è sullo sviluppo di entrambe queste competenze che è costruito il corso che fornirà sia  conoscenze approfondite dei testi che verranno propositi e dall’altro gli strumenti tecnici per darne voce entrando in sintonia sonora e perciò emotiva con i loro autori/le loro autrici.

Il Modulo proposto è a numero chiuso e prevede un numero litati di partecipanti per dare modo ai corsisti di immergersi in un percorso esperenziale dove si seguiranno con la docente esercizi pratici attraverso gli strumenti della recitazione attoriale.

Il corso è rivolto sia a chi ama leggere ad alta voce e vuole perfezionare la propria tecnica, sia a chi ama la poesia e vuole conoscerne le dinamiche in maniera più approfondita, e infine a chi scrive poesie, in quanto aiuta a sviluppare la capacità di riconoscere il ruolo e il peso dei suoni e della musicalità all’interno del testo poetico.

Costo del corso 40,00 euro.
Per iscriversi è sufficiente inviare una mail a libreriadelledonnepadova@gmail.com con indicato nell’oggetto “Conferma partecipazione corso Il suono della poesia”.
Una volta ricevuta la conferma dell’iscrizione da parte della libreria e dell’avvio del corso è richiesto il pagamento anticipato con bonifico intestato a ASSOCIAZIONE VIRGINIA WOOLF, IBAN IT54U0604512101000005000394.
Carla Stella, attrice professionista, si diploma nel 1987 all’Accademia Regionale Veneta diretta da Arnoldo Foà. In campo cinematografico è stata diretta da registi come Gabriele Salvatores, Marco Bellocchio, Marco Pontecorvo, Enrico Lando, Emilio Briguglio e altri. In televisione ha partecipato a Fiction e programmi su MTV, SKY, RAI1 e RAI 2, CANALE 5. E’ stata protagonista in Spot pubblicitari per campagne nazionali ed internazionali. Dal 2016 lavora come docente all’ Accademia del doppiaggio diretta da Christian Iansante e Roberto Pedicini. Nel 2001 ha vinto il Premio come miglior attrice al Forum Internazionale di Vilnius.
Dic
5
Dom
Meditazione e scrittura: un viaggio interiore. Workshop con Laura Liberale e Lara Muraro
Dic 5@10:00–13:00
Meditazione e scrittura: un viaggio interiore. Workshop con Laura Liberale e Lara Muraro

Domenica 5 dicembre dalle 10 alle 13

Meditazione e scrittura di sè

un viaggio interiore

workshop

con

Laura Liberale

e

Lara Muraro

Un nuovo appuntamento del ciclo di incontri di meditazione e scrittura di sè organizzato dall’associazione Virginia Woolf e l’Himalayan Center.

In ciascun appuntamento del ciclo verranno proposti nuovi esercizi e può perciò essere frequentato sia da nuove/i corsisti sia da chi ha già partecipato ad un incontro.

In questo incontro affronteremo in particolare il tema de “La mente amica”:

1 parte
Dialogo interiore
Come diventare amico della tua mente

2 Parte
Essere testimoni dei propri pensieri
Osservare e lasciar andare

 

Meditazione e scrittura condividono l’essere momenti vissuti in primo luogo interiormente, attraverso la riflessione su di sè e la presa di consapevolezza.
La meditazione ci pone, quasi fossimo sopra un piedistallo, come oggetti di osservazione e di visualizzazione che attraverso un percorso di conoscenza dei paesaggi interiori getta una luce ‘nuova’ in noi generando una rinnovata sinergia tra corpo e mente.
La leva per dar voce a questi nuovi spazi interiori è la scrittura del sé che incanala queste nuove manifestazioni e le convoglia, in certi momenti le argina, dà loro un alveo dove fluire per trovare una rinnovata consapevolezza e comprensione.
Il secondo passo che compiono e condividono meditazione e scrittura è quello verso il mondo – nella fase di restituzione, al mondo, al sé – si attraversa un processo che porta alla condivisione, allo scambio e alla rappresentazione, dal dentro al fuori, verso gli spazi esteriori.
La componente pratica laboratoriale che unisce la meditazione alla scrittura traccia un percorso di gruppo che i e le partecipanti vivono assieme grazie alle guide: durante il workshop si alterneranno esercizi in cui vengono spiegate le tecniche di meditazione che saranno affiancate da esercizi di scrittura del sé e di autobiografia per attivare un processo di reciproca restituzione e di condivisione.

Per la partecipazione non sono previste competenze pregresse in ambito meditativo né di scrittura.

Costo: 50,00

Iscrizioni: inviare una mail a libreriadelledonnepadova@gmail.com

Dove: Himalayan Center – Via degli Obizzi, 29 – Padova

Laura Liberale è laureata in Filosofia, e dottore di ricerca in Studi Indologici. Ha ottenuto riconoscimenti in svariati premi di poesia e narrativa. Suoi testi sono apparsi su riviste e antologie. Ha pubblicato, oltre ad alcuni saggi indologici, i romanzi Tanatoparty (Meridiano Zero, 2009), Madreferro (Perdisa Pop, 2012); Planctus (Meridiano Zero, 2015); le raccolte poetiche Sari – poesie per la figlia (Napoli, d’If, 2009) e Ballabile terreo (Ibid., 2011). È inoltre tra gli autori di Nuovi poeti italiani 6 (Torino, Einaudi, 2012). Tiene corsi e seminari di scrittura creativa e di Cultura e Filosofia dell’India. La sua ultima raccolta è La disponibilità della nostra carne (Oèdipus 2017).

Lara Muraro è insegnante di Yoga e Meditazione, terapista in Ayurveda e Naturopata. Ha frequentato la Scuola di Medicina Ayurvedica “Ayurvedic Point di Milano”, l’Himalayan Institute di Firenze, diplomandosi come Insegnante Yoga e Meditazione della Tradizione Himalayana di Swami Rama e Swami Veda Bharati. Ha frequentato inoltre MB-EAT (Mindfulness Based Eating Awareness Training) presso la Mindful Eating Training con Andrea Lieberstein per offrire percorsi di consapevolezza e conoscenza di sé nel rapporto con il cibo e il proprio corpo. Insegna Yoga e meditazione, offre percorsi di Ayurveda, stile di vita, cucina ayurvedica e percorsi di Mindful Eating, alimentazione consapevole. A dicembre 2018 ha completato il Master universitario di I livello “Meditazione e Neuroscienze” presso l’Università di Udine.
L’evento si svolge nel rispetto delle normative vigenti.
PREMIAZIONE CONCORSO – LA SPERANZA è UNA STRANA INVENZIONE
Dic 5@17:00–18:30
PREMIAZIONE CONCORSO - LA SPERANZA è UNA STRANA INVENZIONE

Domenica 5 dicembre 2021

ore 17.00

Premiazione del concorso

 “La speranza è una strana invenzione”

La giuria, composta da Barbara Buoso (scrittrice e docente di scrittura creativa), Saveria Chemotti (docente di letteratura Università di Padova, scrittrice e saggista), Laura Liberale (poeta, scrittrice e saggista), Gabriella Musetti (poeta, scrittrice e saggista), Laura Ricci (scrittrice, traduttrice, giornalista), ha votato i seguenti dieci racconti vincitori che verranno premiati con pubblicazione nel volume dal titolo omonimo, per la casa editrice Vita Activa Nuova:

Tre racconti con pubblicazione e menzione speciale della giuria:

  1. Teresa di Giorgia Brandolese

  2. Nessun albero sulla spiaggia di Marta D’Anna

  3. Marko di Rosa Di Violante

Sette racconti con premio di pubblicazione:

  1. .àncora. di Martina Attori

  2. Agliata verde alla monferrina di Tiziana Bertoldin

  3. Il progetto di Maria Rosa Caleca

  4. Elpis, la donna segreta di Monica Cornali

  5. In cammino di Giovannina Donadel

  6. Picchiu e cannoli di Laura Marchetti

  7. Una volta e sempre di Chiara Tedeschi

La premiazione si terrà presso la libreria, nel rispetto delle normative vigenti in materia Covid. E’ richiesta l’iscrizione a libreriadelledonnepadova@gmail.com.

Dic
16
Gio
Colette, gruppo di lettura di dicembre
Dic 16@20:30–22:30
Colette, gruppo di lettura di dicembre
Giovedì 16 dicembre 2021
dalle 20.30

Colette, il gruppo di lettura di Lìbrati

si incontra su

Miracoli

di

Anna Beecher

(Edizioni Atlantide)
Nel nuovo incontro del gruppo di lettura di Lìbrati che si terrà su zoom discuteremo del libro di Miracoli di Anna Beecher.
Quarta di copertina:

Lungo la spirale del tempo e delle vite, le storie di Edward e Joe, nonno e nipote, si incontrano e si legano con quelle di Emily, sorella più piccola di Joe e voce narrante; di Eleanor che scappa da un marito violento, al quale comunque resterà sempre legata nel desiderio, e che sposerà poi il timido Edward e avrà due figli da lui; dei genitori di Joe ed Emily, colpiti improvvisamente da un evento tanto più grande di loro. E, ancora più lontano, dei genitori dello stesso Edward: Mary Webb, ultima sopravvissuta di una famiglia spazzata via dalla tubercolosi nell’Inghilterra degli anni Trenta, e Thomas Blood, reduce di guerra che in combattimento ha perso l’udito.

Lampi di luce tra il passato e il futuro attraversano questo libro meraviglioso e illuminano le sue pagine, mentre Emily racconta dell’amato fratello Joe e della malattia che lo prende quando è ancora soltanto poco più di un ragazzo. Tutto intorno, come scrive Anna Beecher, “i miracoli brillano ovunque”, anche nelle giornate più brutte, e il miracolo più grande forse è proprio vivere con chi si ama, essere amati per chi si è davvero e non per chi vorremmo essere.

Toccante, struggente, lirico, Miracoli è un romanzo di intensità assoluta e bruciante che racconta la vita come una carezza che resta oltre il tempo e le generazioni.

 

L’incontro si terrà su zoom. Per iscriversi inviare una mail a libreriadelledonnepadova@gmail.com. I posti sono limitati, la precedenza verrà data a chi acquista il libro.
Dic
17
Ven
Esercizi di scrittura con Barbara Buoso
Dic 17@18:00–20:00
Esercizi di scrittura con Barbara Buoso
Venerdì 17 dicembre 2021
dalle 18.00 alle 20.00

Esercizi di scrittura

su zoom

con

Barbara Buoso

Due ore di laboratorio intensivo in cui verranno svolti e corretti esercizi di scrittura ideati dalla nostra docente di scrittura creativa e autobiografica Barbara Buoso.
Il laboratorio  si terrà su piattaforma Zoom.

Costo del corso: 40,00 euro

Il corso è da pagarsi anticipatamente con bonifico intestato a ASSOCIAZIONE VIRGINIA WOOLF, IBAN IT54U0604512101000005000394, una volta avuta la conferma di avvio del corso.

Per iscriversi inviare una mail: “CONFERMA ISCRIZIONE CORSO ESERCIZI DI SCRITTURA” . Alla ricezione verranno date tutte le indicazioni tecniche per partecipare.

*i posti sono limitati*

Barbara Buoso, nata a Rovigo nel 1972, vive e lavora a Padova. Nel 2003 pubblica il suo romanzo d’esordio “Aspettami” con Croce Editore. Nel 2014, su segnalazione di Emma Dante, pubblica “L’ordine innaturale degli elementi “(Baldini & Castoldi). Vincitrice con il racconto “Nevicata” del concorso di racconti “Lìbrati e vola” (pubblicato poi nel 2016 nella raccolta “Soffia un vento contrario”, L’Iguana Editrice). E’ uscito a febbraio 2018 il suo ultimo romanzo “E venni al mondo” (Apogeo editore). Insegna scrittura creativa alla Scuola di scrittura Virginia Woolf.

Gen
17
Lun
L’altro potere: nuovi laboratori di scrittura femminile autobiografica
Gen 17@18:00–20:30
L'altro potere: nuovi laboratori di scrittura femminile autobiografica

Sei lunedì

da lunedì 17 gennaio

dalle 18.00 alle 20.30

L’ALTRO POTERE

NUOVI LABORATORI DI SCRITTURA FEMMINILE AUTOBIOGRAFICA

di Rossana Campo

 

su zoom

 

Nelle ultime pagine del suo saggio Una stanza tutta per sé Virginia Woolf scrive: ‘poiché nessun essere umano ci può chiudere la visuale’.

Ho voluto riflettere sul fatto che ancora oggi, come ai tempi di Virginia Woolf, esiste un percorso ufficiale della cultura che continua ad essere dominata, pensata e gestita dagli uomini. E che si tratta, ancora una volta, del punto di vista maschile che si vuole universale. Gli uomini come misura di tutte le cose.

Mi sono chiesta allora se esiste accanto a questa misura una specie di dismisura femminile, formata da tutte le donne che non si sono piegate e non si piegano ad accettare il ruolo previsto per noi. Nella storia della letteratura abbiamo molte scrittrici e poete fuori misura, incontrollabili ed esorbitanti. Dato che quello che ci è sempre stato richiesto come donne era di stare calme, possibilmente zitte e buone, nelle nostre case e nel mondo, nei nostri desideri, nel sesso, nella creatività, anche queste donne sono state rimproverate: dalla famiglia, dalla società e dagli ambienti accademici.

Per me, questa è sempre stata una delle qualità che ho apprezzato di più nelle altre donne, la dismisura e l’essere esorbitanti da categorie e ruoli. Come dice Cassandra, la celebre sacerdotessa troiana protagonista del romanzo omonimo di Christa Wolf: “Parlare con la mia voce, il massimo…”

A volte questo esorbitare è stato vissuto con gioia, con piacere, altre con conflitti e paure, col timore di punizioni e ripercussioni. Le scrittrici che amo hanno saputo raccontare le nostre verità, quello che nascondiamo nei sotterranei delle nostre anime e che ci hanno fatto capire non andava detto, non andava ascoltato. Personalmente, la lettura di queste autrici mi ha insegnato a dare cittadinanza a tutto quello che è la mia storia, a tutto quello che mi porto dentro e a non rifiutare le parti in ombra, le parti più fragili e randagie. Anche in quelle zone risiede il nostro potere interiore.

Ritorniamo ai nostri racconti per esplorare e dare voce alle nostre storie personali, che sono uniche ma anche comuni a molte di noi. Troviamo nuove parole per moltiplicare i nostri desideri e i nostri sogni, perché è vero che nessun essere umano, nessun momento storico può chiuderci la visuale e impedirci di scrivere e di gioire per ciò che siamo.

** Il laboratorio si svilupperà in 6 lezioni di due ore e mezza ciascuna, h 18-20.30. Totale ore di corso: 15.

Costo 190,00 euro (incontro riservato alle socie e ai soci dell’associazione Virginia Woolf  la cui tessera per il 2022 costa 20,00 euro. Per iscriversi scaricare il Modulo Iscrizione 2022).

I posti sono limitati. Per iscriversi inviare una mail a libreriadelledonnepadova@gmail.com indicando come oggetto della mail “Conferma partecipazione corso Rossana Campo” e il proprio numero di telefono. Il pagamento verrà richiesto in forma anticipata tramite bonifico a ASSOCIAZIONE VIRGINIA WOOLF (Iban: IT54U0604512101000005000394) una volta ricevuta la conferma di avvio del corso.

Rossana Campo è nata a Genova nel 1963 e vive fra Roma e Parigi. Ha esordito nel 1992 col romanzo In principio erano le mutande (Feltrinelli 1999; da cui il film omonimo di Anna Negri). Sono seguiti una decina di romanzi, tradotti in molte lingue tra cui: Il pieno di super (Feltrinelli 1993), Mai sentita così bene (Feltrinelli 1995), L’attore americano (Feltrinelli 1997), Sono pazza di te (Feltrinelli 2001), L’uomo che non ho sposato (Feltrinelli, 2003), Duro come l’amore (Feltrinelli 2005), Più forte di me (Feltrinelli 2007), Lezioni di arabo (Feltrinelli 2010), Felice per quello che sei. Confessioni di una buddista emotiva (Perrone 2012), Dove troverete un altro padre come il mio (Ponte alle Grazie 2015), Difficoltà per le ragazze (Giulio Perrone editore 2016), La figlia del re Drago (Piemme 2017), Cati. Una favola di potere (Bompiani 2017), Così allegre senza nessun motivo (Bompiani 2019).